05-tips

10 consigli su come ottenere il massimo dalla Rimessa Roscioli

9 novembre 2015 - ore 14:43 | Alessandro Pepe

1) Siate pedanti e pretendete il massimo da noi.

2) Domandateci tutto quello che vi viene in mente. Sul vino che vi serviamo durante le degustazioni e sui prodotti che accompagnano le esperienze sensoriali alla Rimessa.

3) Sfruttate le potenzialità del luogo. Avete a disposizione un sommelier tutto per voi, quindi informatevi su ciò che vi presentiamo nel nostro paradiso dell’abbinamento enogastronomico.

4) Assaporate la materia prima, ogni piatto e bicchiere che vi serviamo sono frutto di un’attenta ricerca, che da anni portiamo avanti e che non abbiamo mai smesso di condurre.

5) Perdetevi fra i prodotti della degustazione. Immergetevi nell’esprit del mondo Roscioli, nell’esperienze che vi raccontiamo per uscire arricchiti

6) Viaggiate in Italia assaporando i nostri prodotti liberi da ogni pregiudizio. Assaporate le diverse regioni della Penisola come se foste nel luogo di produzione, perché da noi il viaggio inizia appena varcate la porta della Rimessa.  

7) Fatevi coinvolgere dalle nostre storie e raccontateci le vostre.

8) Criticateci, aspramente, sul luogo lì ed ora, se qualcosa non vi va. Non ci offenderemo e faremo di tutto per invertire la rotta dei nostri errori.

9) La Biblioteca del gusto. Prendetela come un’enciclopedia dei sapori la nostra Rimessa. Scrivete il vostro personale libro sul gusto e non siate avari di critiche.

10) Fidelizziamoci. Perchè senza Vino, senza socialità, racconto ed esperienze la vita è solo ‘una noiosa sequela di scadenze produttive e di date in cui pagare le bollette’ (Cit Frank Zappa rivisitata)


Commenti
Nessun Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato.